Un vero “dritto”

Racconto di Sante Quando ho incontrato Sante ho capito che gli angeli esistono veramente. Non conosco nessun altro capace quanto lui di ascoltare, comprendere, e aiutare pazientemente chiunque abbia bisogno di un consiglio o di supporto. Sante è una fonte di serenità e di forza, di motivazione, di coraggio, ed è lui stesso un esempioContinua a leggere “Un vero “dritto””

Buon compleanno Katia!

«Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà. All’esistenza di orrendi palazzi sorti all’improvviso, con tutto il loro squallore, da operazioni speculative, ci si abitua con pronta facilità, si mettono le tendine alle finestre, le piante sul davanzale, e presto ci si dimentica diContinua a leggere “Buon compleanno Katia!”

🇫🇷 Bonjour, je suis le Carsènt fancais 🇫🇷

Il mio Carsènt diventa internazionale! 😀 Come sapete, avendo letto gli articoli precedenti, “Carsènt” è il termine dialettale pavese che si usa per indicare il lievito madre. Ho chiamato così la pasta madre che utilizzo a casa in onore delle mie origini pavesi e, in particolare, in ricordo della bisnonna Carolina – fornaia – cheContinua a leggere “🇫🇷 Bonjour, je suis le Carsènt fancais 🇫🇷”

Profumo di pane, profumo di ricordi.

Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi.(Cesare Pavese) racconto di Carlo Come per molti negozi di allora, parliamo degli anni 60, il concetto di “casa e bottega” diventava reale essendo la casa strettamente collegata al negozio stesso. Casa è, nel mio caso, un termine quasi esagerato, in realtà si trattava di due localiContinua a leggere “Profumo di pane, profumo di ricordi.”

Tre mesi di Racconti di Pane

Il 21.01.2021 il Blog Racconti di Pane ha aperto le sue pagine ai lettori, iniziando un viaggio di condivisione e sorprese inaspettate. È stato bellissimo ricevere i primi racconti da amici che hanno accettato l’invito a condividere le loro ricette ma ancora più emozionante è stato l’arrivo di ricordi da parte di persone che nonContinua a leggere “Tre mesi di Racconti di Pane”

Del mare e della terra faremo pane

Del mare e della terra faremo pane, coltiveremo a grano la terra e i pianeti, il pane di ogni bocca, di ogni uomo, ogni giorno arriverà perché andammo a seminarlo e a produrlo non per un uomo ma per tutti, il pane, il pane per tutti i popoli e con esso ciò che ha formaContinua a leggere “Del mare e della terra faremo pane”

🐣 Buona Pasqua con le Cuzzupe 🐣

Racconto di Barbara Froio Un passato da maestra, Barbara è una grande conoscitrice delle tradizioni della sua splendida terra, la Calabria. Autrice del Blog “Il mondo di Rina” (http://ilmondodirina.blogspot.com/?m=1) in cui raccoglie le ricette storiche regionali, Barbara è anche scrittrice, autrice di “Maramenti. Il profumo dei ricordi”. Grazie alle sue ricerche, le ricette della culturaContinua a leggere “🐣 Buona Pasqua con le Cuzzupe 🐣”

Pane perduto. Pane ritrovato.

Un Racconto di Pane svedese. Grazie all’amica Ida 💗 di Ida Eriksdotter Quando ero bambina il mio pane preferito era la “limpa“, un tipico pane svedese fatto con grano, segale e “syrup” (melassa). È molto morbido e dolce, con una crosta marrone che si scioglie in bocca. Il pane svedese tende ad essere molto dolceContinua a leggere “Pane perduto. Pane ritrovato.”

Tutti pazzi per la pizza 🍕

La domenica o il sabato sera sono spesso dedicati ad uno dei piatti più buoni del mondo: la PIZZA! Per me è IL emio piatto preferito in assoluto. La mangerei ogni giorno senza mai stancarmi, quando ho fame-fame sogno lei, vado in astinenza se non la mangio per un po’ di tempo (resisto al massimoContinua a leggere “Tutti pazzi per la pizza 🍕”

La strana coppia ferrarese

di Francesca, viaggiatrice e autrice del Blog Un mondo intorno – Viaggio Scatto Scrivo Immigrata a Milano e ormai votata per inerzia alla ‘michetta’, i sensi mi si illuminano alla vista e al profumo del pane ferrarese, commensale prediletto dei miei primi vent’anni. Provengo dalla nebbiosa campagna intorno a Ferrara e di ‘coppie’ ne avròContinua a leggere “La strana coppia ferrarese”