Parigi val bene un pane!

C’era una volta una ragazza con la valigia sempre pronta. Erano anni in cui il concetto di pandemia era racchiuso solo nei libri di fantascienza e il termine coprifuoco rimandava la memoria a lontani racconti dei nonni, che narravano di fame, di tessere annonarie, di partigiani e di dignità. In quegli anni viaggiavo molto perContinua a leggere “Parigi val bene un pane!”